ASSOCIAZIONE PIERCER E TATUATORI PROFESSIONISTI ITALIANI
 

 

2° INCONTRO CON LA SANITA’ PUBBLICA REGIONE PIEMONTE

Il giorno 19 marzo 2007 si è svolto a Torino l’incontro tra l’assessorato alla sanità pubblica della regione Piemonte e le associazioni di categoria per discutere della bozza di legge che disciplina le attività di tatuaggio e piercing e delle pratiche correlate.

Come già in precedenti occasioni , l’ a.P.T.P.i. è stata chiamata per esprimere le proprie opinioni e dare la propria consulenza in merito alle questioni poste in essere.

Grande apprezzamento da parte delle istituzioni è arrivato all’associazione per aver fornito tutta la documentazione ed i protocolli di lavoro stilati in questi anni e che verranno vagliati ed utilizzati per la successiva stesura del regolamento regionale che disciplinerà più nello specifico l’attività degli operatori.

In particolar modo l’attenzione posta dall’a.P.T.P.i. all’informazione dei clienti, tramite la compilazione del consenso informato e della dichiarazione di consapevolezza , ha suscitato vivo interesse da parte dell’assessore stesso.
E’ stato dato grande risalto al fatto che l’ a.p.t.p.i. si è sin dall’inizio autoimposta dei parametri lavorativi e di autocontrollo unici nel suo genere , con l’interesse ultimo di salvaguardare la salute dei clienti e fornire all’opinione pubblica un’immagine rispettabile del lavoro del tatuatore/piercer.

Presenti all’incontro come rappresentanti APTPI Beppe De Palo e Andrea Alberghini

Lo staff APTPI

 


Per ultriori informazioni inviaci un' e mail info@aptpi.org ,se non possiedi outlook inviaci una e mail dal sito cliccando qui



top of page

 

best viewed at 1024x768 on a 17'' or larger display Ms IE 6.0 - © copyright www.aptpi.org created and powered by nextsolutions.it
LAST UPDATED Thu, May 24, 2007 1:51 PM